L’albero di Natale 3.0: ecco come creare l’installazione servendosi degli ologrammi

Incredibile ma vero! La nuova tecnologia trasformerà il tuo Natale. Adesso c’è l’Albero di Natale 3.0. Riuscirà a spazzare via il passato?

E voi da quale parte state? Innovazione oppure tradizione? O meglio ancora una fusione tra i due aspetti nella ricerca del sensazionale? Si sa che il tempo passano e le innovazioni scientifiche si susseguono, Il nostro mondo si sta sempre più affidando alla tecnologia ma basta un piccolo guasto per far saltare tutto. Diamo sicuri che dare in mano la nostra vita completamente alle macchine sia la scelta giusta?

L'olograma dell'Albero di Natale
Albero di Natale 3.0: installazione con ologrammi – Targatosa.it

Una diatriba questa che rischia di infiammare anche il prossimo Natale. Per questo 25 dicembre infatti pare, infatti, che vadano molto di moda gli alberi di ultima generazione. Potrete quindi dire addio alle ore passate a scegliere l’albero perfetto, sia esso ero o artificiale. Allo stesso modo potrete salutare per sempre la tradizione di ritrovarsi tutti attorno all’albero di natale per addobbarlo: un gesto questo che aveva tutto il sapore della famiglia e del Natale.

Ma questa sarà un’usanza innovativa che riuscirà veramente a prendere piede in un Paese come il nostro da sempre caratterizzato dalla presenza di un forte pensiero cristiano. E chissà se potremo ancora mangiare i dolcetti del natale fatti in casa oppure se anche quelli verranno sostituiti dalla nuova tecnologia. E lo stesso accadrà con il presepe: cioè veramente potremo avere in casa i veri protagonisti della natività come se fossero in carne e ossa? Un evento questo che avrebbe dell’incredibile?Questa tecnica così innovativa è già stata usata anche in acampo culturale come, per esempio, nel nuovo Museo Casa di Dante dove su un display olografico viene riprodotta la fedele ricostruzioni del volto di Dante, ovviamente in 3D. Cerchiamo dunque di capire meglio quali sono queste grandi rivoluzioni del mercato natalizio.

Natale 3.0, per essere al passo con i tempi

Il prossimo 25 dicembre stupisci tutti allestendo il tuo salotto in modo incredibile. Non dovrai durare fatica o spendere per arredarlo come gli anni passati. Ti basterà collocarci uno di questi strepitosi oggetti di ultima generazione che mai potresti comprendere quanto sono belli fino a che non li accendi. Le spese per le decorazioni natalizie si azzereranno in un lampo. E questo non è fantastico?

L'olograma dell'Albero di Natale
Ologramma umano conversa con esseri umani – Targatosa.it

Certo dovrete fare un poco più di attenzione alla bolletta della luce visto che questo è un oggetto di grande impatto scenografico che però fa ad energia elettrica. Ma per essere all’ultima moda e fare un figurone davanti a tutti i parenti e amici, varrà sicuramente il rischio di spendere tantissimo per la luce. ma poi i sa che Natale viene solo una volta all’anno. Stiamo parlando di un albero di Natale davvero speciale, tanto maestoso quanto intangibile e intoccabile. Privo si consistenza, sarà solo tutto un grande e gigantesco effetto ottico destinato a scomparire con l’eliminazione della corrente elettrica che lo alimenta.

@yihongtechnology

Christmas tree #christmas #3d #ledfan #holographic #christmastree #fyp

♬ original sound – Yihong Technology – Yihong Technology

In altre parole, questi incredibili “oggetti” sono chiamati ologrammi. Nel linguaggio tecnico con questa parola si intendono le figure d’onda interferenti realizzate con dei laser in modo da avere un effetto tridimensionale. Ancora non si niente sul loro effetto sulla salute umana. Quello che pare certo è che la prossima frontiera di questo nuovo modo di concepire la realtà sia poter realizzare in questo modo anche un presepe e magari riuscire a produrre l’immagine di persone a noi care che per Natale non ci sono più. Ma siamo sicuri che così ci sentiremo meno soli?

Impostazioni privacy