Piastra per capelli, come pulirla correttamente: i consigli dei professionisti

Come pulire la piastra in maniera corretta con un prodotto che hai sicuramente in casa. Ecco cosa consigliano i professionisti del settore!

I prodotti per prendersi cura della propria chioma sono davvero tanti, dal classico shampoo ai vari oli per idratare e nutrire i capelli e renderli sempre più morbidi e lucenti. Non solo loro fanno parte della propria hair care routine, a completarla ci pensano i vari strumenti di asciugatura e messa in piega.

come pulire la piastra
il metodo fai da te ed efficace per pulire la piastra per capelli – targatosa.it

La classica spazzola e phon nell’ultimo periodo sembrano aver lasciato spazio a piastre di ogni tipo. Chiunque nel proprio beauty case ha una piastra per capelli per poterli allisciare o renderli leggermente mossi.

La piastra, però, come per ogni prodotto va pulita e igienizzata con cura. Se non hai mai pensato di pulire la tua piastra, è giunto il momento di farlo. E ti spieghiamo anche come fare in modo rapido ed efficace!

Prendersi cura della propria piastra è importante, ecco come pulirla

A indicare come pulirla ci pensano proprio loro, i professionisti del settore, se non hai mai pensato di pulire la tua piastra devi assolutamente correre ai ripari. Sembra difficile da credere, eppure anche la piastra può accumulare polvere e sporcizia se utilizzata a lungo.

come pulire la piastra
il metodo fai da te ed efficace per pulire la piastra per capelli – targatosa.it

Una piastra sporca, quindi, potrebbe non svolgere il suo lavoro correttamente, anzi addirittura potrebbe danneggiare le lunghezze. Quindi, come pulire e prendersi cura della styler? Innanzitutto è fondamentale farlo a piastra spenta, quindi il cavo non deve essere inserito all’interno della presa elettrica. Prendi un dischetto di cotone e inumidiscilo con del solvente per unghie. Inizia a strofinare il dischetto su entrambe le lamelle, fai più passate con lo stesso dischetto.

A questo punto lascia la piastra aperta e non accenderla prima di dure ore. Dovrà essere completamente asciutta. Non utilizzare acqua o altre tipologie di detergenti, potrebbero essere pericolose o danneggiare le lamelle. Con questo metodo la piastra tornerà come nuova e le lamelle non sporcheranno precocemente i capelli a causa dell’accumulo di sporcizie e prodotti vari, come spray e oli per capelli!

Ogni quanto va effettuata la pulizia? Almeno ogni 3 mesi, anche se tutto può dipendere da quanto la utilizzi. La piastra non è l’unico prodotto a dover essere pulito, ricordati di disinfettare con cura anche le tue spazzole, da quella piatta a quelle tonde, e i vari accessori che utilizzi per i capelli!

Impostazioni privacy