Copriletto, non devi assolutamente buttarlo: dandogli una seconda vita le creazioni diventano geniali

Hai un copriletto vecchio che non usi più? Non gettarlo via: puoi dargli una seconda vita e utilizzarlo ancora con il riciclo creativo! 

Il tema del riciclo è diventato sempre più importante nelle nostre vite, riciclare è un a pratica impellente per salvaguardare l’ambiente e anche la nostra salute. Fortunatamente l’informazione sempre più massiva fa si che cominci ad essere praticato da molte persone anche nel nostro paese. Creare meno rifiuti è importante per l’impatto ambientale che ha ma anche per abbracciare un comportamento etico che ci aiuterà a dare il giusto valore agli oggetti che usiamo quotidianamente.

Non gettiamo via gli oggetti che non usiamo più-riciclare è importante
Hai un copriletto consumato non gettarlo via-puoi riciclarlo!-targatosa.it

I tessuti dei nostri abiti, delle coperte, della biancheria, di tutto ciò che abbiamo in casa di tessile è sempre più difficile smaltirli anche perché sono spesso fatti di materiali sintetici, la quantità di rifiuti che creiamo gettando via queste cose è immensa ed è un vero problema ambientale. Impariamo allora a riciclare un po’ come facevano le nonne che non buttavano via niente e da un lenzuolo vecchio magari tiravano fuori stracci per spolverare o presine per la cucina.

Ecco come possiamo riciclare un copriletto vecchio che non usiamo più.

Il riciclo creativo sta prendendo sempre più piede fortunatamente, possiamo così evitare di gettare via cose che potremmo riutilizzare evitando di aggiungere rifiuti spesso non riciclabili, risparmiare e dare sfogo al folletto creativo che tutti abbiamo! Ecco alcuni suggerimenti su come dare una nuova vita a un copriletto che magari è un po’ rovinato o semplicemente non ci piace più vedere sul letto.

  • Cuscini: la cosa più facile da fare, basta tagliare due quadrati di stoffa, la dimensione la decideremo a seconda dove metteremo il cuscino, cucirlo dai tre lati e mettere una cerniera sul quarto per inserire l’imbottitura o un cuscino che già  abbiamo.
  • Rinnovare una giacca: se abbiamo nell’armadio una giacca magari di jeans che usiamo poco, possiamo rinnovarla con quadrati di stoffa cuciti sopra, può essere utile anche nel caso di una giacca con una macchia o una strappo.
Ecco come puoi riciclare un copriletto che non usi più
Non gettare via indumenti e coperte- ricicla-ecco cosa puoi ricavare da un copriletto-targatosa.it
  • Tovaglietta per la colazione: tagliamo un rettangolo di stoffa e aggiungiamo un bordo, magari di nastro colorato, ed ecco pronta la tovaglietta per fare colazione.
  • Vestito per cani: se abbiamo un amico a quattro zampe possiamo confezionargli un bel vestito che lo tenga caldo quando lo portiamo fuori.
  • Tende: se il copriletto è leggero possiamo utilizzarlo per cucire delle tende, non è difficile basta avere un po’ di dimestichezza con la macchina da cucire. Comunque una mamma o una nonna che lo sa fare la troviamo sempre!
Impostazioni privacy