Chioma perfetta e pulita per più giorni: solo con questi preziosi consigli

Come tenere i capelli puliti per diversi giorni: trucchi e consigli per un risultato perfetto. Così non dovrai più lavarli di continuo!

Per essere sempre perfettamente presentabili è importante prendersi cura della proprio chioma. Tuttavia, al contrario di quanto si possa pensare, non sempre lavarla di frequente può rivelarsi una buona abitudine. Di fatto, a seguito di un eccessivo lavaggio, i capelli potrebbero a lungo andare sfibrarsi e perdere la loro originaria lucentezza.

tenere chioma pulita
Come tenere la chioma pulita per diversi giorni (Targatosa.it)

Per questo motivo, sarebbe opportuno lavare i capelli all’incirca due o tre volte alla settimana, a seconda della tipologia di capello e di cuoio capelluto.

Inoltre, per cercare di mantenere la chioma pulita per diversi giorni è possibile ricorrere ad alcuni semplici, ma efficaci accorgimenti. Ecco finalmente svelati tutti i trucchi e i consigli dei migliori parrucchieri.

Chioma perfetta e pulita per più giorni: i consigli dei parrucchieri

Lavare i capelli troppo spesso rischia a lungo andare di farci ottenere l’effetto contrario rispetto a quello desiderato. Con il tempo, infatti, il cuoio capelluto potrebbe indebolirsi ed i capelli potrebbero risultare più sfibrati e meno luminosi.

come tenere chioma pulita
Trucchi e consigli per tenere i capelli puliti (Targatosa.it)

Senza contare, poi, che lavare i capelli può rivelarsi un’attività piuttosto lunga e laboriosa e non sempre si ha la possibilità di svolgerla con le dovute tempistiche e modalità. Detto questo, è possibile cercare di mantenere la chioma bella pulita per diversi giorni seguendo alcuni utili consigli:

  • usare la spazzola: spazzolare i capelli, soprattutto la sera, può far sì che il sebo prodotto dalla cute non si accumuli tutto sulle radici creando quell’odioso effetto unto;
  • utilizzare i giusti prodotti: ognuno di noi dovrebbe usare dei prodotti specifici a seconda delle caratteristiche dei propri capelli e del proprio cuoio capelluto. In generale, è bene non utilizzare agenti troppo aggressivi;
  • fare un secondo shampoo se necessario: se i capelli sono particolarmente sporchi non esitare a fare uno shampoo extra con la paura di appesantire la cute. Al contrario, però, se hai lavato la chioma da poco è più opportuno farne uno soltanto;
  • non toccare troppo i capelli: continuare a toccare la chioma contribuisce a renderla sporca ed unta prima, dal momento che non sempre le mani sono perfettamente pulite;
  • fare attenzione al risciacquo: spesso ci si concentra sullo shampoo e non sul risciacquo. Ad ogni modo, anche questa fase è molto importante perché permette di eliminare residui di sapone e di sporcizia;
  • prediligere l’acqua fredda: anche se non sempre è piacevole, le basse temperature aiutano a richiudere le fibre capillari, evitando che lo sporco penetri nelle cuticole;
  • usare l’aria fredda del phon: come nel caso precedente questa abitudine aiuta a far chiudere meglio le cuticole, inoltre contribuisce a dare volume alla chioma evitando l’effetto piatto e sporco;
  • pulire la spazzola: se usi una spazzola sporca per pettinarti sporcherai prima i tuoi capelli;
  • legare i capelli prima di andare a dormire: sulle federe dei cuscini possono depositarsi vari residui di sporcizia. Dunque, è buona norma raccogliere i capelli con una coda o una treccia morbida, utilizzando degli elastici di tessuto.

Vedrai, grazie a questi trucchetti non dovrai più lavare i tuoi capelli ogni due per tre!

Impostazioni privacy