Re Carlo debutta nella ristorazione: nel castello di Balmoral apre una pizzeria, ecco i costi

Re Carlo III debutta nella ristorazione: il Sovrano si mette in gioco con qualcosa di totalmente diverso dal solito. A Balmoral apre una pizzeria.

Probabilmente è una notizia che nessuno si sarebbe mai aspettato di leggere, ma a quanto pare Re Carlo III ha intenzione di regnare non solo sul suo popolo ma anche sulla ristorazione e infatti il Sovrano si è lanciato in una nuova avventura tutta culinaria inaugurando una pizzeria che si trova all’interno del Mews Cafè nella tenuta di Balmoral.

Re Carlo III debutta del ristorazione e apre una pizzeria a Balmoral
Re Carlo III foto Ansa -targatosa.it

Una cosa è certa, il Sovrano è da sempre una buona forchetta e infatti anche il suo storico chef di Buckingham Palace, Darren McGrandy è solito ritenerlo un palato davvero sopraffino che però non trascura mai il suo grande interesse e la sua attenzione per l’ambiente prediligendo prodotti a chilometro zero: “Era un appassionato di cucina biologica ben prima che diventasse di moda”, ha raccontato il cuoco di corte al magazine di cucina Delish nel 2020.

Ad ogni modo, da qualche tempo, Re Carlo ha deciso di partire con questa sua nuova avventura, ma la vera domanda da porsi è la seguente: quanto potrebbe mai costare una pizza studiata appositamente dal re? Cerchiamo di scoprirlo.

Re Carlo III apre una pizzeria a Balmoral: quanto costa mangiarci?

E’ davvero una notizia incredibile quella che arriva dal Regno Unito, Re Carlo III ha deciso di aprire una pizzeria all’interno del Castello di Balmoral, decisione presa a seguito della sua grande passione per il cibo che in tante occasione lo incuriosiva e lo portava anche a cercare la provenienza di ciò che veniva servito in tavola.

Re Carlo III debutta nella ristorazione e apre una pizzeria
Re Carlo III foto Ansa -targatosa.it

La pizza del re sarà quindi studiata in ogni minimo particolare e non solo per quello che riguarda la pizza margherita o per le ricette come la King’s Garden, che viene condita con ingredienti provenienti direttamente dall’orto del sovrano, sembra infatti che tra le varie proposte sia presente anche la Balmoral che a tutti gli effetti è da considerarsi il suo guilty pleasure, una pizza arricchita con pollo, bacon e haggis, un insaccato scozzese realizzato con carne di pecora.

Detto questo, al momento sembra che le pizze sfornate sia esattamente all’altezza di un vero Re e a confermarlo ci sono anche le recensioni che sono decisamente eccellenti anche per quello che concerne il prezzo che resta in linea con gli altri di Londra e si ferma tra le 13 e le 17 sterline che poi sarebbero i 15 e i 19 euro. Per finire una curiosità in più: nella sala interna del palazzo, i visitatori che decideranno di mangiare potranno anche sentirsi dei veri membri della famiglia, visto che mangeranno circondati da foto dei membri della famiglia.

Impostazioni privacy